1° posto tra le Banche di Credito Cooperativo del gruppo Cassa Centrale Banca

La BCC dei Castelli e degli Iblei continua a mantenersi tra le prime dieci banche a livello nazionale per solidità, redditività e produttività tra le banche di categoria.

Novità |  Emergenza Covid-19 |  Privati |  Imprese |  Soci |  Territorio | 

La BCC dei Castelli e degli Iblei continua a mantenersi tra le prime dieci banche a livello nazionale per solidità, redditività e produttività tra le banche di categoria. La classifica, redatta dalla famosa rivista BancaFinanza e pubblicata nel numero di Maggio 2021, conferma in maniera netta e chiara i risultati ottenuti per la piccola banca del territorio che attraverso l’impegno, la voglia di crescere e l’amore per la propria comunità, non ha mai smesso di perseguire obiettivi di vicinanza alle famiglie e alle piccole e medie imprese. Nello specifico, la BCC dei Castelli e degli Iblei, presente in tre province della Sicilia con filiali a Mazzarino, San Cono, Butera, Chiaramonte Gulfi, Acate e Monterosso Almo, si è collocata al 10° posto tra le 165 banche minori italiane, al 6° posto tra le Banche di Credito Cooperativo e al 1° posto tra le Banche di Credito Cooperativo del gruppo di appartenenza Cassa Centrale Banca.